29/09/2011

   BRESCIA 29 SETTEMBRE: PROGETTO COSTRU-ENDO PER I MMG!!

L'APE onlus promotrice del progetto per i medici di famiglia
CONDIVIDI LA NEWS SU:

Short URL: http://www.apeonlus.com/news-464
Si svolgerà giovedì 29 settembre una nuova edizione del progetto "COSTRU-ENDO:MEDICO E PAZIENTE UNA SINERGIA INDISPENSABILE", progetto cardine, innovativo e unico nel suo genere promosso da un'associazione di pazienti, dedicato ai medici di medicina generale, medici dei consultori ed addetti ai lavori!!

Dopo Reggio Emilia e Parma, stavolta tocca a Brescia dove, grazie all'aiuto, collaborazione e disponibilità dell'ordine dei MMG di Brescia, il 29 settembre un'intera serata sarà dedicata all'argomento:

 "L'ENDOMETRIOSI: UN PROBLEMA SPESSO MISCONOSCIUTO".


L'Associazione Progetto Endometriosi onlus sarà rappresentata dalla presidente Marisa Di Mizio e dalla Dssa Rossella Ardenti psicologa volontaria dell'APE onlus!

Il convegno si terrà presso la sala conferenze dell'Ordine dei Medici ed Odontoriatri , Via Lamarmora 167  (Palazzo Il Diamante) a Brescia.

Il convegno è riservato agli addetti ai lavori, ma sono stati riservati 20 posti per le persone che volessero partecipare come uditori.

Per iscriversi è necessario inviare una mail a iscrizioneaggiornamenti@ordinemedici.brescia.it

Vi aspettiamo a Brescia il 29 settembre per un ennesimo evento dedicato all'informazione sul campo, una delle priorità dell' APE onlus!


Galleria foto

Commenti

Il 04/10/2011 alle 23:35:32    Marisa Di Mizio ha scritto:
Il convegno dedicato ai medici di medicina generale è stato, nonostante l'ora tarda, un successo!
Molti i medici presenti, molte le donne e tanti gli specialisti che hanno presentato la malattia sotto le diverse sfaccettature dalla sintomatologia, alla diagnostica per immagini, all'approccio terapeutico e chirurgico.

Alle  volontarie del gruppo A.P.E. di Brescia Katia Raccagni e Sonia Matti  va il mio personale ringraziamento, un grazie speciale al Dr Raffaello Mancini presidente dell'ordine dei medici di Brescia per aver accolto con entusiasmo il nostro progetto e per l'ospitalità ricevuta!

Inserisci un tuo commento

Il tuo nome:
La tua e-mail:
Messaggio: